• Il concorso per l’assegnazione dei posti di Alunni nei Collegi di merito di Pavia si tiene ogni anno in settembre. Un certo numero di posti all’interno dei Collegi sono riservati agli Allievi IUSS, sulla base delle quote fissate per ogni singolo Collegio e stabilite dal bando; l’ammissione al posto di Allievi dei Corsi ordinari dello IUSS avviene al primo anno del ciclo di studi triennale di primo livello o quinquennale (Corsi di laurea a ciclo unico) oppure al quarto anno, ossia al ciclo di studio biennale di secondo livello.
  • Il concorso è articolato in una prova scritta e una prova orale su due materie per ammissione al primo anno e in una valutazione dei titoli e una prova orale per ammissione al quarto anno.
    La prova scritta unica, organizzata dallo IUSS, per l’anno acc. 2016-2017 si terrà venerdì 9 settembre 2016, ore 9.30, Aula G1, Palazzo San Tommaso, Piazza del Lino 1, Università degli Studi di Pavia. Le prove orali sono organizzate dai singoli Collegi e si tengono presso le loro sedi: le due discipline sono scelte dai candidati, a seconda del Corso di laurea di iscrizione.
    I posti, oltre un centinaio in totale nei Collegi (tra Allievi ammessi al primo anno del ciclo triennale o quinquennale e Allievi ammessi al ciclo biennale dello IUSS), vengono assegnati in base al merito e sono tutti gratuiti o semigratuiti in relazione alle condizioni economiche del nucleo familiare.
  • Lo IUSS corrisponde agli Allievi dei Corsi ordinari, subordinatamente alle disponibilità di bilancio, un premio di studio annuale di eguale importo per tutti, la cui misura è stabilita, anno per anno, dal Consiglio di Amministrazione della Scuola. Il contributo è destinato al rimborso parziale o totale delle tasse universitarie e di quanto eventualmente dovuto dagli Allievi ai Collegi di appartenenza. I Corsi ordinari, i seminari e gli altri servizi formativi sono offerti dallo IUSS agli Allievi dei Corsi ordinari in forma completamente gratuita.